Invitiamo gli utenti che hanno disabilità visiva a leggere la sezione informativa sull'accessibilità del presente sito per usufruire al meglio dei servizi messi a disposizione dal comune di Caselle Torinese - 
Salta ai contenuti della pagina Salta al menù delle sezioni
Home » Progetto "Giovani che si fanno in 4"
Ultimo aggiornamento il

Progetto "Giovani che si fanno in 4"

Proposte e attività rivolte ai giovani

Novità in arrivo per il progetto  "Giovani che si fanno in quattro", partito nel 2018 con il concorso di idee omonimo, bandito con l'obiettivo di raccogliere dai giovani idee e progetti innovativi sui temi: ambiente, creatività, integrazione e comunicazione. Tra gli oltre trenta giovani partecipanti, suddivisi in undici gruppi di lavoro, sono risultate quattro le  idee-progetto selezionate e finanziate, che in questi mesi hanno preso forma grazie al lavoro di progettazione di dettaglio dei gruppi giovani supportati dai consulenti e tutor di progetto.

Ecco le proposte in campo dei gruppi di progetto:

  • Strae20 - progetto sulla comunicazione, con l'obiettivo di formare una redazione di giovani reporter e videomaker che raccontino eventi e progetti del territorio con un approccio giovane e smart  - propone un percorso formativo gratuito e aperto a tutti i giovani under 25 su "scrittura creativa" e "ideazione del video". Gli incontri si svolgeranno a Ciriè nelle date 6 e 13 marzo e le iscrizioni sono aperte presso l'Informagiovani di Ciriè. 

  • Y-ART - progetto sulla creatività, con l'obiettivo di realizzare un evento di protagonismo giovanile con il coinvolgimento di giovani creativi nell'ambito della musica, arte e una sezione speciale dedicata al cosplay - propone un percorso formativo gratuito e aperto a tutti i giovani under 25 su "comunicazione e marketing sociale" e "organizzazione di eventi". Partecipando al percorso si potrà entrare attivamente nello staff organizzativo dell'evento, sperimentando le conoscenze acquisite nell'applicazione pratica. Gli incontri si svolgeranno a Caselle nelle date 9 e 30 marzo e le iscrizioni sono aperte presso l'Informagiovani Caselle.

  • Differentheatre - progetto sull'integrazione, con l'obiettivo di realizzare un percorso teatrale per ragionare su racconti e storie di integrazione - propone un corso di teatro di 6 incontri volto alla creazione di uno spettacolo teatrale con il coinvolgimento diretto dei giovani nella veste di attori e registi, da presentare pubblicamente nel territorio del progetto. Gli incontri si svolgeranno a Ciriè da marzo e le iscrizioni sono aperte presso l'associazione Macapà.

  • B-VALLEY - progetto sull'ambiente, con l'obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile attraverso un servizio di "bici in comune" - ricerca "giovani e non" con la passione della bicicletta per creare una raccolta di nuovi itinerari da percorrere in bicicletta alla scoperta del territorio del progetto. Per informazioni e  proposte "a due ruote" è possibile contattare l'Informagiovani Caselle.

I progetti, che si concluderanno nel mese di luglio 2019,  prevedono molte altre attività e sono aperti alla collaborazione e alle proposte di tutti i giovani del territorio. Per ogni informazione è possibile rivolgersi all'Informagiovani Caselle

Il progetto è promosso dalla Cooperativa Sociale Crisalide di Balangero, Comune di Caselle T.se, Comune di Ciriè, Comune di Germagnano, Cooperativa Sociale O.R.So. di Torino, Cooperativa sociale Frassati di Torino, Unione Montana dei Comuni delle Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, Unione Montana Alpi Graie, CIS ? Consorzio Intercomunale Servizi Socio-Assistenziali di Ciriè, Banco delle Opere di Carità di Caselle T.se, Associazione Sportiva ?Rider?s Academy Skateboard School e con il finanziamento della Compagnia di San Paolo, nell?ambito del ?Bando Giovani?.